bambino

La respirazione orale

respirazione oraleIl nostro corpo è stato strutturato per respirare normalmente con il naso. Per svariate cause, tra cui una postura anormale della lingua dovuta a ciuccio e biberon, un bambino (o un adulto) possono essere dei respiratori orali, cioè respirano normalmente con la bocca.

Questa condizione è critica per tutto il corpo e crea una serie di effetti negativi a livello di diversi apparati. Un primo effetto può essere un aumento delle adenoidi, con conseguente ulteriore difficoltà a respirare con il naso.

Un effetto evidente c’è sulla struttura del palato che non si forma correttamente sotto la spinta della lingua e appare stretto e alto. Ne risentono di conseguenza anche la posizione e l’affollamento dei denti.

Prevenzione della carie e alimentazione

IMG_6837

Spesso non viene enfatizzato abbastanza il ruolo dell’alimentazione nell’origine della carie. O meglio, non viene enfatizzato nel modo giusto!

La cosa più pericolosa per i denti di adulti e bambini è l’assunzione di zucchero ripetuta troppe volte nel corso della giornata

IMG_3176È bene ricordare che sono molto zuccherate e acide tutte le bevande che non siano acqua: bibite, succhi e spremute di frutta, thè freddi  e tisane liofilizzate e latte. Tutte queste bevande vanno il più possibile limitate e bevute rigorosamente a pasto!

In particolare è molto importante non berle mai prima di dormire se poi non ci si lava i denti.

Le cosiddette “carie da biberon” sono dovute proprio a questo genere di abitudine viziata.

La cosa più importante in medicina?
Non è tanto la malattia di cui il paziente è affetto, quanto la persona che soffre di quella malattia.

[Attribuita ad Ippocrate – 460-377 a.C.]

Pin It on Pinterest