Fluoro

Il Fluoro: sì o no?

Il ruolo del fluro nella prevenzione della carie è ormai riconosciuto e accertato da tempo: il fuoro integrato nella struttura della smalto del dente lo rende più resistente all’attacco degli acidi della carie. C’è addirittura chi ha definito la carie come “malattia da carenza di fluoro“.

Fluoro

 

La questione aperta è invece il COME integrarlo nello smalto dei denti. Il Ministero della Sanità ha recentemente approvato le nuove linee guida in materia di prevenzione della carie dentale.

La cosa più importante in medicina?
Non è tanto la malattia di cui il paziente è affetto, quanto la persona che soffre di quella malattia.

[Attribuita ad Ippocrate – 460-377 a.C.]

Pin It on Pinterest